Lettori fissi

mercoledì 6 novembre 2013

Rosa tea di Gabriella Franchi (Natura)

Rosa tea di Gabriella Franchi (Natura)









Sotto questa
pioggia
respiro la vita

Adorna fra
cupi colori
l'unica rosa tea

tea...
è l'ultima
che profuma
d'addio

tea...è bellezza
che sfiorirà
presto

Ora il panorama
inanimato
è caduto nel
silenzio

Rosa... niente
in questo mattino
è splendente
quanto te

10 commenti:

  1. Quanto é dolce ,delicata e bella questa tua poesia , tanto , quanto é bella la tua rosa !
    Un abbraccio Bianca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro buona giornata a te..
      ne sono felice, però la rosa vive fuori dalla mia casa, nel viale comune a noi condomini. piantata dal mio vicino di casa, che se ne prende cura.
      essa vive rigogliosa risponde alle cure; io che amo tutta la natura non ho potuto che ammirarla e l'amo come fosse mia.La foto è stata presa dal web, ma ti assicuro è proprio così bella!
      un'abbraccio da Gabry

      Elimina
  2. Una bellissima rosa profumata ha ispirato questi dolci versi un po' velati di malinconia per la caducità della rosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro...
      malinconico giorno uggioso dal griggio intenso di fittenubbi,
      la rosa unica luce disse addio all'estate.
      Grazie per la tua piacevole visita,
      un'abbraccio Ambra

      Elimina
  3. Anche se malinconico L'addio all'estate, la rosa, anche il giorno più grigio
    saprà riscaldare.
    Complimenti per la stupenda poesia ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona giornata a te mio caro Tiziano,
      un piccolo esempio di come la natura "abile artista"
      abbia messo in risalto la sua meraviglia.
      fà tutto da sola, si evolve e produce colori e forme,
      plasma ciò che i distratti non vedono.
      Un'abbraccio caro amico

      Elimina
  4. Il brano, decisamente riuscito, si apre con una stupenda sinestesia: " respiro la vita", figura resa ancor più preziosa dalla premessa: "sotto questa pioggia", ad indicare il privilegio di assaporare qualcosa, la cui purezza deriva da un lavacro naturale.
    La rosa tea, la più gentile fra le rose, espressione della gentilezza d'animo, è l'unico colore presente e profuma d'addio, presagendo la fine della propria giovinezza e quindi dell'amore che sa suscitare.
    E senza amore, il sentimento più vitale che esiste, tutto cade nel grigiore del silenzio.
    Intanto l'autrice si gode il presente, ovvero il lussureggiante simbolo della passione.
    Ancora una prova che conferma un innato talento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon giorno a te uomo meraviglioso,
      Un tuffo al cuore per tanta pienezza che mi infonde il commento.
      mentre ti leggo vago oltre il mio essere,
      e ne scopro quella parte che per difesa,
      o per pudore nasconde l'altra chiave di lettura che dai all'opera.
      A te nulla è celato del mio essere tu scopri sempre la parte più profonda.
      Grazie Nigel Sei splendido come sempre!
      Con tutta la mia stima e con tutto il mio cuore
      un' abbraccio da
      Gabry

      Elimina
  5. I miei complimenti per i versi.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero adorabile cavaliere!
      Notte Notte da Gabry

      Elimina

Benvenuto nel mio blog "VENTO DI PASSIONI"
felice di accogliere i tuoi commenti.
un'abbraccio e tanta felicità